Padre Roberto

Posted On 20 settembre 2010 By In Basket, News And 1382 Views

La lettera di Padre Roberto sulle vittorie dei ragazzi

Belle notizie dal Camerun
Pubblichiamo con estremo piacere ed un pizzico di orgoglio la mail di Padre Roberto da Shisong in Camerun. Va premesso che grazie all’aiuto economico di tutte le persone che ci sono vicine, abbiamo potuto iscrivere delle squadre di basket che si stanno allenando nel nord ovest del Camerun. Per la prima volta questi giovanissimi ragazzi si sono potuti confrontare con realtà diverse dalla loro arrivando a disputare le finali nella capitale Yaoundè che dista quasi 500 KM. (12 ore di viaggio). E’ difficile per noi immaginare il significato di tale esperienza che sicuramente verrà ricordata da questi ragazzi per tutta la vita, ma di una cosa siamo certi, che la loro crescita sarà positivamente segnata da questo momento che oltre ad essere una piccola affermazione nello sport sarà anche un modo per accrescere la propria consapevolezza ed autostima, ed è questo ciò in cui noi crediamo.
La lettera di Padre Roberto
Le novita’ circa la “Shisong Bees Accademy” sono che due nostre squadre (una femminile e una maschile), hanno partecipato al torneo nazionale “Finasco”, aperto a tutte le scuole del Camerun. Ambedue le squadre hanno superato le eliminatorie e sono andate a Yaounde’ per le finali.
A Yaounde’ la squadra femminile e’ stata battuta, ma quella maschile ha conquistato la medaglia d’oro .
Torneranno questo pomeriggio accompagnati da Patrick.
Aggiungo alla vostra gioia la notizia, che ho rivevuto solo oggi, che le nostre ragazze di basket sono state, si, battute a Yaoundè ma che quelle di Jakiri sono arrivate prime.
In conclusione Shisong ha la medaglia d’oro maschile, mentre Jakiri ha la medaglia d’oro femminile: una cosa mai capitata  da queste parti.
Un’ altra novità e’ che Stephanine durante le eliminatorie si e’ messa molto in vista, per bravura, ed e’ stata selezionata per la squadra giovanile nazionale del Camerun.
I vostri sacrifici stan dando frutti. Tra l’ altro Stephanine viene da una famiglia molto povera (l’ anno scorso l’ho aiutata per la scuola), ed ora, grazie al basket, puo’ guardare al futuro con piu’ serenita’.

Un abbraccio
Padre Roberto

Tags : , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *