Marry Assunta Cardiac Centre Camerun

Posted On 19 novembre 2013 By In Grazie a And 8597 Views

Lo Sport è anche un fatto di Cuore

Benoit ThumbVoglio scrivervi la storia di 3 bambini operati e restituiti ad una vita normale durante la mia ultima missione operatoria a Shisong dal 2 al 9 novembre 2013. Questi bimbi sono stati da me operati assieme ad un team internazionale con medici ed infermieri provenienti da vari ospedali ed università italiane ed estere che in modalità assolutamente volontaristica hanno dedicato una settimana di ferie a questa importante missione. In totale i bambini operati sono stati 13 di cui 3 sponsorizzati da Orizzonti Sportivi


grazie alla generosità di tante persone che come già raccontato nei precedenti articoli hanno coperto le spese sanitarie dei bimbi e queste persone sono: Francesca e Maurizio di Milano che si sono sposati a settembre e che hanno scelto di non volere regali ma donare il corrispettivo a questo progetto; i Girandoloni Moantour di Porto Recanati tramite la “cena del cuore” manifestazione benefica svoltasi lo scorso agosto nella cittadina marchigiana; Tullia che ha scritto un libro sulla sua vita e che ha deciso di devolvere il ricavato della vendita del libro ai bimbi di Shisong; gli amici di Matteo che con tante donazioni lo hanno voluto ricordare.
Ma voglio farvi sapere di più dei 3 bambini. 


MARY ASSUNTA
Mary è nata il 15 agosto del 2007. La mamma è casalinga ed il papà contadino. Ha altri 3 fratelli. Abitano vicino a Shisong, a Kumbo. Nello scorso aprile per problemi addominali è stata operata allo stomaco ma poiché dopo l’intervento continuava a stare male si sono fatti esami approfonditi e si è scoperto che aveva una cardiopatia congenita: un grosso dotto di Botallo pervio ed una stenosi sottovalvolare aortica. Il costo di un intervento al Cardiac Center di Shisong è di 4500 euro che servono a coprire le spese di tutti i materiali, le attrezzature e a pagare lo stipendio a tutto il personale lavorante nel Cardiac Center. I genitori di Mary erano riusciti a racimolare 50.000 CFA che corrispondono a 76 euro (si avete capito bene appena settantasei euro!!!) ed erano disperati.

Marry Assunta Cardiac Centre Camerun

Mary Assunta

 

 

 

 

 


MOUAFO BENOIT
Nato il 29 marzo 2007, Benoit ha 5 fratelli e sorelle. Padre e madre maestri elementari, abitano a Yaoundè la capitale che dista 450 Km da Shisong.
Fu scoperto dopo soli 4 giorni di vita che era affetto da una gravissima cardiopatia congenita nota come Truncus Arteriosus. Grazie all’aiuto di gente di San Donato Milanese fu operato da me a Milano a due mesi di vita. L’intervento purtroppo prevede l’utilizzo di una protesi valvolare che mano a mano che cresce il paziente, diventa insufficiente.
Benoit fu rioperato una seconda volta a Shisong sempre da me a 3 anni di vita per la sostituzione della protesi ma ora dopo solo 4 anni dal secondo intervento, essendo Benoit ovviamente ulteriormente cresciuto e a seguito di una malformazione del ventricolo destro, si è di nuovo verificata la necessità di intervenire per la terza volta.
I genitori per sostenere le spese del secondo intervento si erano venduti ogni cosa ed ora non avevano veramente nulla.

Benoit Cadiac Centre Camerun

Mouafo Benoit

 

 

 

 

 


TCHEUO TCHIO RISCARD
E’ nato nel 1995 ma i genitori molto poveri e con altri 6 figli non ricordano il giorno ed il mese della sua nascita. La mamma è casalinga il padre contadino e vivono a Eseka sul litorale.
Dall’età di 4 anni, ben 14 anni fa, Riscard soffre di problemi addominali ma non era mai stato visitato da specialisti finché un cardiologo di Yaoundè ha capito che il problema era il cuore e lo ha indirizzato a Shisong per accertamenti.
Qui è stata scoperta una gravissima forma di cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva del ventricolo sinistro con associata un forma terribile di pericardite costrittiva probabilmente su base infettiva.
Grazie all’aiuto di altri benefattori si erano trovati 2000 euro per coprire le sue spese sanitarie ma occorreva trovarne altri 2500.

TCHEUO TCHIO RISCARD Camerun

Tcheuo Tchio Riscard


Mary, Benoit e Riscard sono stati operati grazie alla generosità di Francesca, Maurizio e tutti i loro amici, i Girandoloni Moantour di Porto Recanati, Tullia egli amici di Matteo.
Da parte mia che dire … grazie, grazie a tutti voi che credete in quello che facciamo, che non dimenticate che al mondo ci sono bambini meno fortunati dei nostri, che ancora credete che il tornare a sorridere di una bambino malato e dei suoi genitori non abbia prezzo e che ogni sforzo valga sempre e comunque la pena di essere fatto.

Alessandro Giamberti

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *