Posted On 2 luglio 2014 By In Basket, Top And 2351 Views

Il progetto Basket sempre più sostenibile con il torneo di SOP

Edwin Fomonyuy, è questo il nome del Presidente della Bees Sport Academy, ci ha inviato le coloratissime immagini del torneo di basket a Sop in Camerun, completamente organizzato senza il nostro aiuto ne la nostra presenza.
La Bees Sport Academy, si occupa di gestire in nostra assenza, durante l’arco dell’anno, tutte le attività sportive che Orizzonti Sportivi ha avviato in Camerun.
Edwin ci ha scritto una lunga mail dalla quale traspare chiaro l’orgoglio di essere a capo di questa organizzazione, e con parole ricche di emozione ci ha raccontato delle due giornate del torneo di Basket che si è svolto a Sop.
Oltre a quella di Sop, le altre squadre sono giunte dai villaggi limitrofi (Shisong, Melim, Yakiri, Mbothong e Tobin) dove abbiamo realizzato altri campi da Basket e Pallavolo.
Personalmente, ho avuto una grande gioia nel vedere i frutti del lavoro di diversi anni, e poter constatare che la prima fase, quella di rendere il progetto sempre più sostenibile è diventata realtà.
Le nostre T-Shirt, con il logo di Orizzonti Sportivi, indossate da tutti i dirigenti sono state per noi un altro gran bel regalo. Vedere inoltre le foto del segnapunti rigorosamente autocostruito in legno ti obbliga poi ad un sano momento di riflessione.
Il torneo si è concluso con gli omaggi alle squadre ed ai ragazzi partecipanti tra cui anche parecchie paia di scarpe che ci erano state gentilmente donate qui in Italia.
E’ con orgoglio che ci teniamo a ribadire che è questo il risultato che ci aspettavamo, rendere sostenibile il progetto, e poter constatare che pian piano tutto ciò che abbiamo fatto si sta radicando nel territorio e che sempre più ragazzi si stanno abituando al fatto che fare sport sta diventando un loro diritto.

Renato Borocci

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *